MALE

 

 

 

 

 

 

 

MALE

Monologo teatrale di e con Marco Tosi

Durata: 45 minuti

 

“Male”: esprime un giudizio fortemente negativo nei riguardi di un comportamento dal punto di vista della funzionalità o della convenienza, o nei riguardi di una situazione o di un aspetto esteriore; denota severa riprovazione.

 

“Male”: a person bearing an X and Y chromosome pair in the cell nuclei and normally having a penis, scrotum, and testicles, and developing hair on the face at adolescence; a boy or man.

 

Il Male è Male ma si potrebbe anche dire che il Male è maschio o il maschio è Male. Liberamente tratto da un fatto realmente accaduto la storia di Marco, maschio adulto, attratto sessualmente dalla magrezza femminile.

 

Metà anni ’90, Marco e Monica si conoscono attraverso un annuncio pubblicato su un giornale. Inizia un rapporto tormentato fatto di dipendenza e privazione che porterà 4 anni dopo ad un tragico epilogo.

Marco coltiva la propria follia costringendo all’anoressia la propria compagnia. Un caso estremo di dipendenza fisica e psicologica assai comune nella violenza di genere.

Un racconto interiore ed un punto di vista, la storia di un femminicidio non dissimile nella sua atrocità da ciò che leggiamo ogni giorno nelle pagine della cronaca o che ascoltiamo nei telegiornali quando forse disgustati, annoiati, abituati, giriamo pagina e cambiamo canale.